Tutti i dipendenti, gli educatori, i bambini e i ragazzi della Cooperativa Solidarietà ogni anno educativo celebrano questa giornata al fine di ricordare tutti i diritti dei bambini e degli adolescenti.

La Giornata Mondiale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, arriva alla sua 67° edizione, da quel 20 novembre 1954, quando presso l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite di New York è stata sottoscritta la Dichiarazione dei Diritti del Bambino.

L’obiettivo principale della Giornata mondiale dei bambini è di porre l’attenzione sulla condizione e le specificità dell’età infantile e giovanile, dopo che la ratifica internazionale della Convenzione sui diritti del Fanciullo del 1989 ha concentrato lo sguardo anche sulle problematiche dell’adolescenza, oltre che dell’infanzia.